Dezi segna e il Parma torna alla vittoria

Con un gol di Dezi il Parma sbanca Salerno; i crociati tornano alla vittoria in campionato dopo un mese
Il Parma torna ad assaporare la vittoria in campionato dopo un lungo periodo negativo. I crociati espugnano il campo di Salerno grazie alla prima rete di Dezi in campionato. Polemica sui social (e nel settore ospiti) per l’esultanza del centrocamposta che dopo aver segnato si porta le mani alle orecchie. Dezi però regala la vittoria ai crociati, anche se metà rete è merito dell’assist di Calaiò. A fine partita l’ex Perugia va sotto il settore dei supporters crociati a scusarsi. Il Parma torna da Salerno con tre punti d’oro.

Il film del match

Al 10’ il Parma corre il primo rischio nella sua area. Ricci dribbla in area e serve Casasola che calcia ma spara alto sopra la traversa. Lo stesso Ricci si rende pericoloso al 18’ con un diagonale che termina a lato. È solo Salernitana nei primi venti minuti. Al 30’ D’Aversa è già costretto ad effettuare un cambio. Scozzarella si infortuna e lascia il posto a Vacca. Al 31’ si spinge in avanti Da Cruz ma il suo cross non viene sfruttato al meglio dall’attacco crociato.

Al 32’ il Parma passa in vantaggio. Gran lavoro di Calaiò sulla sinistra che scappa sul filo del fuorigioco e serve Dezi sul secondo palo. Il centrocampista ducale insacca di piatto ed esulta in modo polemico per le tante voci su di lui negli ultimi mesi. Il Parma si trova sullo 0-1 alla fine della prima frazione di gioco.

Dezi può segnare altri due gol ma li fallisce; i crociati non chiudono il match
Nessun cambio alla ripresa dei giochi. I crociati devono mantenere il gol di vantaggio per provare a portare a casa il massimo risultato. Al 54’ Da Cruz parte in contropiede e calcia. La sua conclusione viene intercettata da Schiavi. Al 60’ si rivede Frediani che fa il suo ingresso al posto di Da Cruz. L’esterno appena entrato al 61’ serve Calaiò che spara sfiorando l’incrocio dei pali della porta avversaria. Al 68’ Bocalon, appena entrato, cerca il gol del pari ma la difesa crociata chiude bene.

Al 76’ Dezi ha sulla testa la rete dello 0-2 ma si mangia un gol praticamente fatto dentro l’area piccola. Ancora Dezi è pericolosissimo al 76’ su cross rasoterra dalla sinistra. L’ex Perugia colpisce male e calcia alto sopra la traversa. Un altro matchpoint fallito arriva pochi minuti dopo. Scavone è bravissimo a concludere sul secondo palo ma il portiere campano interviene distendendosi.

Il Parma soffre negli ultimi minuti di gioco ma alla fine riesce a portare a casa la vittoria. Tra due squadre in crisi ha la meglio il Parma. Ora la prova del nove in casa contro il Palermo. Ma intanto i crociati tornano alla vittoria dopo un mese ed è la cosa che conta per la classifica e per il morale.

Fonte – Ilparmense.net

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di