Foggia, anche Duhamel saluta e ringrazia: “Tifosi eccezionali”

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal 13 aprile, data in cui il Foggia ha battuto l’Ascoli per 3-0 allo “Zaccheria”, non ha più messo piede in campo con la maglia rossonera. Tante non convocazioni fino a fine campionato per via di un infortunio e di un rapporto, come si vocifera, non proprio idilliaco con il tecnico Giovanni Stroppa. Parliamo di Mathieu Duhamel, attaccante 33enne francese arrivato al Foggia a gennaio a parametro zero dal Quevilly, squadra di Ligue 2 francese firmando un contratto di 6 mesi con i rossoneri. Per lui un solo gol (a Palermo) in 11 presenze ma poca titolarità a causa delle ottime prestazioni fornite dalla coppia d’attacco titolare Nicastro-Mazzeo. Il suo futuro probabilmente sarà lontano da Foggia, come menzionato dallo stesso giocatore in un post Instagram pubblicato pochi minuti fa sul suo profilo ufficiale. Futuro lontano ma resta il bellissimo ricordo della piazza rossonera e del suo pubblico.

Questo il suo post: “Non so se il mio futuro sarà ancora qui, ma dopo pochi mesi mi sento attaccato ad una grande città con tifosi eccezionali. Foggia avrà sempre un posto nel mio cuore perché è stata la mia prima squadra in Italia. Grazie!”.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di