Stroppa già brinda: «Ecco il mio Foggia. Svolta? Lo spero»

Reading Time: < 1 minute

Fonte – Gazzetta.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
fabio
3 Anni fa

Bene bene. Ci voleva la società a mettere fuori squadra il purosangue. Lui mica ha le 00 per farlo. Adesso mi aspetto che vada fuori squadra anche quell’altra mezza calzetta del capitano e cosi finalmente torneremo a vedere un pochetto di calcio di serie B a foggia. Se dopo va via anche l’allenatore sarebbe davvero il max.

Ludovico
Ludovico
3 Anni fa

Sono queste giornate, sono queste vittorie, che ti fanno sentire felice e che danno un senso all’essere tifoso rossonero, riempiendoti d’orgoglio. Stroppa ha indovinato tutto. E’ stato bravo. E anche fortunato, diciamolo. Ha fatto di necessità virtù, vista l’imposta assenza di Vacca. Grande partita di tutti e, molti, non avevano i 90 minuti nelle gambe. Agnelli ha un piede da serie D ma un cuore da serie A. Agazzi finalmente è stato Agazzi e anche il tanto bistrattato Calderini ci ha messo il cuore nonostante limiti e critiche a pioggia. Tanti di questi ragazzi andranno via: alcuni per incompatibilità temperamentale… Leggi altro »

ValenciaFG
ValenciaFG
3 Anni fa

In attesa dell’ultimo incontro dell’anno è davvero inevitabile pensare al palo di Melfi e a quello del Venezia… troppo simili i due momenti. Detto questo è detto anche che al Foggia mancano secondo me per valore espresso in campo almeno 3 punti, abbiamo una rosa che può raggiungere l’obiettivo salvezza come ho già espresso più volte. Però è sotto gli occhi di tutti che ha anche dei limiti inverosimili, come il portiere, la fascia destra, i laterali di attacco e un’altro centrale di qualità. A gennaio non sarà rivoluzione per tantissime cose (risorse, possibilità di mercato ecc…) spero si aggiusti… Leggi altro »

Micky
Micky
3 Anni fa

E’ vero Antonio Simone