Serie B, i 10 colpi che ci possiamo aspettare questa settimana

Seconda settimana di calciomercato, nuova ondate di spiragli, colpi e novità. Cinque giorni di incontri e di sussurri, con tante possibilità in cantiere.
Andrea Caracciolo – da svincolato alla Cremonese: L’esperto centravanti classe ’81 terminata l’avventura con la casacca del Brescia cerca un altro club dove possa continuare a giocare almeno nella prossima stagione. La Cremonese è in pole e oggi vi sarà un incontro fra le parti che potrebbe risultare decisivo. Sullo sfondo resta la Feralpisalò in Serie C.
Alessandro Diamanti – da svincolato al Livorno: Dopo Alessandro Lucarelli, in panchina, il Livorno si appresta a festeggiare un altro gradito ritorno, questa volta in campo. Si tratta del trequartista Alessandro Diamanti, classe ’83 nell’ultima stagione al Perugia.
Mauro Zironelli – dal Mestre al Bari: Questa potrebbe essere la settimana decisiva per l’arrivo sulla panchina dei pugliesi del tecnico Mauro Zironelli. L’allenatore è in arrivo in città e già martedì potrebbe essere ufficializzato e presentato alla piazza.
Alfredo Donnarumma – dall’Empoli al Brescia: Il presidente delle Rondinelle Massimo Cellino è al lavoro per chiudere nel più breve tempo possibile l’arrivo del bomber dall’Empoli in modo che possa subito ambientarsi e conoscere il tecnico Suazo e i nuovi compagni. L’obiettivo di Cellino è portare Donnarumma già in questa settimana a Brescia.
Roberto Insigne – dal Napoli al Benevento: Manca solo l’ufficialità, ma per il resto è tutto definito con l’accordo fra i due club e il sì del calciatore. L’esterno offensivo dopo aver vinto il campionato con il Parma tornerà nuovamente in Serie B in prestito per cercare il bis con la maglia del Benevento.
Albano Bizzarri – da svincolato al Foggia: Chiusa l’esperienza in Serie A con l’Udinese per l’esperto portiere argentino, classe ’77, ci sarà una nuova avventura in Italia, anche se in serie cadetta. A metà di questa settimana infatti Bizzarri sarà ufficialmente un calciatore del Foggia.
Pawel Dawidowicz – dal Benfica al Palermo: Il centrale polacco vestirà ancora la maglia dei rosanero, dove era arrivato un anno fa in prestito. Il club siciliano ha infatti trovato l’accordo per l’acquisto del cartellino di Dawidowicz sulla base di due milioni di euro e ora si attende la risposta del calciatore, che dovrebbe essere scontata, per ufficializzare la sua permanenza al Palermo.
Leonardo Blanchard – dal Carpi alla Salernitana: Per il centrale difensivo è ormai terminata l’avventura, non positiva al Carpi. Il suo futuro sarà nel club campano che ha battuto la concorrenza di Brescia e Pisa e si appresta ad acquistare il cartellino del calciatore. Un affare ben avviato che in settimana dovrebbe vedere la luce.
Pasquale Mazzocci – dal Parma al Perugia: Per l’esterno destro l’avventura al Parma è praticamente terminata. Il Perugia ha infatti trovato l’accordo per l’acquisto del suo cartellino col calciatore classe ’95 che nei prossimi giorni sbarcherà in Umbria per visite e firma sui contratti come ammesso anche dal suo procuratore nei giorni scorsi.
Ledian Memushaj – Dal Benevento al Pescara: Gli abruzzesi si apprestano a riabbracciare il mediano albanese dopo due stagioni passate in forza al Benevento. L’accordo fra le parti è infatti stato trovato nei giorni scorsi e ormai si attende solo l’ufficialità e l’arrivo in ritiro del centrocampista.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di