Carpi, Castori: “Condannati dagli episodi, è la legge del calcio”

Reading Time: < 1 minute

Sanguinosa sconfitta interna per il Carpi, piegato 0-2 dal Foggia, diretta concorrente nella lotta per la salvezza. Mastica amaro Fabrizio Castori in mixed zone: “Difficile commentare una sconfitta del genere – spiega il tecnico degli emiliani -. Ai ragazzi non posso dire nulla, la prestazione è stata ottima ma siamo stati condannati dagli episodi: è la legge del calcio. Il Foggia ci ha punito nelle uniche due occasioni che ha avuto. Non dobbiamo abbatterci e pensare che sia tutto finito, anzi, sarebbe un grave errore demoralizzarsi ora. Il rigore di Vitale? E’ il giocatore che li tira meglio. E’ andata così, oggi – ieri, ndr – ci è andato tutto storto. Le assenze? Machach ha accusato un problema alla caviglia, Arrighini aveva la febbre, Pasciuti e Concas non sono al 100%. Mokulu? Non è stato convocato perchè è condizionato dalle voci di mercato e a me, in questo momento, serve gente spensierata e che sia determinata”.

Fonte – Tuttob.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
cev
cev
1 Anno fa

Gli avvoltoi sempre a criticare anche dopo i tre punti, i due gol di Iemmello ed il rigore parato da Noppert!!! Meritate Coccimiglio, Russo, Chinaglia, Vitale…Arcoleo, Morgia, Giannini, Rumignani…Vergognatevi sempre a gufare!!! Ridicoli!!!

foggianopiacentino
foggianopiacentino
1 Anno fa

Il Padova si e rinforzato e vinto,e noi con il mercato?